GQ MEN OF THE YEAR AWARDS 2014

11:41 AM

Per la serie “ Milionari che nel tempo libero si scambiano onorificenze a caso” ecco a voi i GQ Man of the Year Awards!!!

La rivista britannica celebra così anche quest’anno i gli uomini che a suo parere si sono distinti nel 2014..per cosa?
- per essere bravi nella musica
- per essere dei campioni nello sport
- per essere innovativi nella moda come designer
- per l’impegno nella beneficienza
- per lo stile dimostrato agli eventi mondani
- per essere delle icone storiche
- per gnoccaggine…ah non c'era questa? scusa David, siediti
- per essere dei bravi attori
- per suonare abbastanza random nelle premiazioni e allungare così la serata
- per essere degli artisti emergenti
- per essere donne

Non trovate anche voi altamente insensato premiare una donna ad una cerimonia dedicata alle figure maschili? E la donna in questione, non dovrebbe evitare di vantarsi eccessivamente di ricevere un premio del genere dato che al 99.7% le ragioni di tale riconoscimento esulano l’ambito filantropico e umano?
Secondo Kim Kardashian no.

Lei è la donna dell’anno.


Nota bene: questo è un Art Attack! Prendete un abito sublime ed elegante.

Fatto? Tagliate la parte migliore. Si, si un bel taglio netto. No via il vinavil. Fatto? Bene. Ora comprate un body in lattex. Va bene anche uno che costa come l’abito di prima. Ecco ora indossateli insieme. Assicuratevi di risultare tozzi.

Assicuratevi che anche un bambino non riesca a cogliere il perché del vostro gesto.
Uscite di casa sentendovi fighi. Fatto? Bene.

Miglior Artista solista è Pharrell williams
Ma l'icona è il musiciata Iggy Pop, premiato da Johnny Depp
Miglior Attore Benedict Cumberbatch (a destra)
Il miglior stile appartiene a Douglas Boot. Se vistate chiedendo who? Non importa, perché lui ha stile e voi no.
Altro interessantissimo premio che mi ha colpito è stato quello di miglior artista emergente.
Consegnato a Jamie Dorman. Era noto per essere un attore, comparso anche nella serie C’era una volta. Considerato che nel 2014 non ha fatto molto tranne cogliere la patata bollente del ruolo di Christian Grey in Cinquanta Sfumature di grigio, possiamo dedurre che praticamente è stato premiato per un film che deve ancora uscire.
È come chiedere un aumento durante il primo colloquio per un lavoro, basandovi solamente sul fatto che sarete ovviamente bravissimi.
Have a sit, Britsh GQ.

Best International man è stato consegnato a…ma chi se frega! Che riconoscimento è??!!!!!!

Se aggiungiamo che sul red carpet c’erano poche cose di cui andare fieri
Yasmin Le Bon and Amber Le Bon
Jourdan Dunn
Gerard Butler
Che Rita Ora, pur con un hair style discutibile, risultava tra i salvabili.
..anche se poi si è cambiata

Che Cara Delavigne è riuscita a far sembrare cheap un Burberry

Che Ellie Goulding ha contratto la stessa malattia che ha afflitto Taylor Switf per anni, ed Ariana Grande tuttora: il “never change your freacking hairstyle”….aggravata però dal “si dai, indossa un abito bianco che consiglieresti solo alla tua miglior nemica per il suo matrimonio”

Che Nicole Sherzinger ha indossato dello zucchero filato rosa, alla  “ No, è che sono la damigella di Ellie”; ottima la pochette a forma di ...ah è lui? Ciao Lewis Hamilton!

Che Jessie J e Daisy Lowe sono giunte alla finale di  “Maaaa, si vede la tetta?” (BTW promuovo la sexy tuta firmata Barbara Casasola)


e…Queste scene..


Seriously: Have a sit, Britsh GQ.

Source :1, 2

You Might Also Like

1 commenti

  1. Marco Agoni Dolce Impero9/30/14, 11:08 AM

    Adoro!!!!! Stay tuned!! <3

    ReplyDelete

recent posts

Like us on Facebook

Featured Post

COOKING WITH LE PRINCE: Christmas Cookies

Christmas is family-time...and food, because that is just another word for "love". Take for example decorating the tree: a lovel...

#TEB INSTAGRAM FEED

Subscribe